Barbera d’Asti Filari Corti DOCG

Vino corposo e ben strutturato la Barbera d’Asti Filari Corti” DOCG deriva da una selezione di uve di un unico vigneto presente in azienda da quasi cinquant’anni.

13,00

Comune di produzione

Cassine

Vitigno

Barbera

Forma di Allevamento

Tradizionale a contro spalliera con potatura a guyot

Terreno

Medio – argilloso

Vendemmia

Manuale, in cassette, fine settembre-inizio ottobre

Esposizione

Sud

Contenitori di fermentazione

Serbatoi in acciaio inox

Affinamento

10 mesi tonneau e bottiglia

Gradazione alcolica

13,5°-14°

2016 Vincitore Marengo DOC
2017 Vincitore Marengo DOC
2018 Vincitore Marengo DOC

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Barbera d’Asti Filari Corti DOCG”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Descrizione

Ha un bel colore rosso rubino intenso che tende al granato con l’invecchiamento ed un profumo che ricorda la frutta rossa sciroppata. L’affinamento in tonneau gli conferisce intriganti note speziate e può essere degustato al meglio accompagnando primi piatti sostanziosi come grigliate di carne, bolliti, arrosti, brasati, salumi, formaggi o più semplicemente durante le pietanze quotidiane.

È consigliabile degustare la Barbera d’Asti “Filari Corti” DOCG ad una temperatura media di circa 20°-21° e di stappare qualche istante prima la bottiglia.

Per esaltare al meglio le qualità di questo vino è stato scelto di prolungare la vinificazione e la macerazione sulle bucce per almeno 8-10 giorni con rimontaggi giornalieri. La fermentazione malolattica avviene nei mesi a seguire e dopo alcune operazioni di travaso in cui si stabilizza naturalmente, il vino evolve e completa il suo affinamento con un passaggio di circa dieci mesi in tonneau di rovere . Dopo un ulteriore riposo in bottiglia per qualche mese, il vino raggiunge il giusto equilibrio ed è pronto per essere degustato.